L'Italia è più forte di chi scommette solo sui fallimenti

acpb .net ... idee per una politica con poche idee

Guida autonoma

Adozione per ogni mezzo ... biciclette e calessi inclusi ... della scatola nera

La scatola nera per evitare, o quanto meno ridurre, le truffe alle assicurazioni.

La scatola nera come transponder per le future auto senza il guidatore.

Ci pensate ad un'auto totalmente a guida autonoma.

Direte roba da Google o da fantascienza, ma in pratica è tecnologicamente possibile realizzarla, se non fosse per le potenti lobby che si oppongono ad essa.

Lobby ..., ma quali lobby!

Il motivo perchè ancora non c'è è solo dato dal fatto che un computer non riesce a preverdere tutto.

Invece no il vero motivo è perchè non la si vuole fare.

Pensate a quanti nel mondo (occidentale) ci perderebbero:

  1. le Munipalizzate che perderebbero la possibilitĂ  di fare cassa con le multe

  2. le assicurazioni che perderebbero i ricchi proventi delle polizze RCA, su cui, nonostante le truffe ci devono guadagnare ... in quanto nessuno riesce a tenere in piedi un'attività in perdita a lungo

  3. i proprietari delle strade ... che dovrebbero tenerle in ordine, asfaltate e con la segnaletica orizzontale a posto

I vantaggi della guida autonoma sono abbondantemente superiori rispetto agli svantaggi, in quanto solo infrangento la legge l'uomo (o la donna) possono andare più forte di sistema automatico.

Ai semfori le auto si fermerebbero all'unisono e partirebbero all'unisono.

La macchina saprebbe sempre se c'è un parcheggio libero.

Si potrebbe partire di notte nei lunghi viaggi.

All'uomo rimarrebbe l'onere di pagare pargheggi e le autostrade (ma un telepass risolverbbe anche questo adempimento) e di fare il rifornimento (meglio se solo elettrico).

George Bernard Shaw

La nozione che il disarmo possa porre termine alla guerra è contraddetta da ciò che si può osservare in una qualsiasi baruffa fra cani.









Tu sei il nostro



visitatore dal 27/06/2007



oggi su acpb sono state viste ... pagine




visitatore dal 16/03/2003

Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








acpb.net è pubblicato con
Licenza Creative Commons