L'Italia è più forte di chi scommette solo sui fallimenti

acpb .net ... idee per una politica con poche idee

Alcune date di nascita ... fate Voi le considerazioni che pensate più appropriate.

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi da Express.co.uk

Imprenditore
nato il 29 Settembre 1936

Foto da Express.co.uk

Prodi Romano

Romano Prodi dal Il Sole 24 Ore

Professore Universitario
nato il 9 agosto 1939

Foto da Il Sole 24 Ore

Beppe Grillo

Beppe Grillo da Livorno 24

Comico
nato il 21 Luglio 1948

Foto da Livorno 24

Massimo D'Alema

Massimo D'Alema da piazza Craxi

Politico
nato il 20 Aprile 1949

Foto da piazza Craxi




Non possiamo pensare che le cose cambino se continuiamo a fare ogni giorno le stesse cose

Albert Einstein

Essere di sinistra è:

essere in cento, con cento idee differenti, per meno di una sfumatura, ma assolutamente inconciliabili tra loro




Maternità e figli

4 Agosto 2017

Un paese senza figli è un paese di vecchi senza un futuro ...

Non ci giro intorno.

Care e cari eterni Peter Pan il Vs unico obbiettivo, dato dal solo fatto che esistete, è quello di perpetrare la specie.

Sia che pensiate di discendere da Adamo ed Eva, oppure di discendere dalle scimmie, il vostro scopo esistenziale è quello di riproduttori.

Non è una invenzione "a saper da chi" ... è semplicemente la natura ... cliccare per continuare la lettura

20 Luglio 2017

La fabbrica del futuro darà lavoro a un uomo e un cane.

L'uomo dovrà nutrire il cane.

Il cane dovrà tenere l'uomo a distanza dalle macchine.

La morale a lungo termine ... se non si lavora non si compra nulla.

Allora è quasi inutile produrre

Troviamo il modo di tassare tutte le produzioni a basso contenuto di manodopera.




Perchè il reddito di cittadinanza è una vera follia

28 Maggio 2017

"No reddito per tutti, ma lavoro per tutti"

Papa Francesco

20 Maggio 2017

"Il reddito di cittadinanza devasta l'art.1 della Costituzione. Noi siamo per il lavoro che è dignità e non per l'assistenzialismo"

Matteo Renzi

Se potessi avere 800 € al mese ...

Parte prima

Sono brutale ... se avessi 800 € al mese non lavorerei più od, al massimo, farei qualche lavoretto in rigoroso nero.

Pensateci.

Per averli (si parte da 800 € ad aumentare secondo il numero dei familiari) i M5S ci chiedono di essere disoccupati.

Questo al mondo di oggi è facile.

Poi ci chiedono di fare 8 ore alla settimana di lavori socialmente (in)utili e (sostanzialmente) con un controllo non certo.

OK ci sto ... faccio due conti e vedo subito che mi rimangono 4 giorni liberi ...

Per assurdo 800 € per 8 ore corrispondono a 4'000 € al mese per 40 ore.

Io faccio il libero professionista, lavoro almeno 60 ore alla settimana, e non arrivo a 3'000 € ... un vero cambio di stile di vita.

Finalmente potrei fare quello che il cardiologo ed il dietologo mi dicono che dovrei assolutamente fare ...

Parte seconda

Ma vi rendete conto che dare 800 € in cambio di 8 ore sono il giusto stimolo per i nostri ragazzi (che sono già detti bamboccioni dai più) a non cercare un lavoro.

Parte terza

800 € sono la ciliegina per chi lavora in nero che così regolarizza anche il suo Isee ... proprio attraverso gli 800 €

Parte Quarta

E poi come si copre (ogni anno) l'enorme buco di circa 20 MLD di € (cifra fornita da M5S)? ... Forse con l'uscita dall'UE ed il ritorno della Lira? Ma dai!!

(ri)proviamo ad abolire gli enti inutili

Ora che siamo lontani dal periordo referendario ... perchè serenamente non abolimo gli enti inutili?

Si tratta di abolire l'articolo 99 della Costituzione con il solo obbiettivo di chiudere il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro ovvero il CNEL.

Noi tra gli enti inutili ci metteremmo anche le Province, ma ci sembra che questa abolizione sia molto più difficile.


Elemosine di serie A e B

Ma gli 80 € dati dal Governo Renzi a chi guadagna meno di 25'000 € annui lordi non erano una elemosina?

Certo che 960 Euro (80 Euro x 12 mesi) di fronte agli 8'000 € promessi dai M5S sono diventati una elemosina di serie B.


La vita è come un treno

La nostra vita è come un treno che parte da una grande città.

Ci sono molti binari ed il treno può, grazie agli scambi, può saltare di binario in binario.

Ma, mentre fa questi salti, il numero dei binari si riduce sempre pi` fino a che rimane un solo binario.

E si pensa che quello (oramai) sarà il binario della sua vita ... quando.

... si arriva ad una piccola stazione in cui però ci sono alcuni scambi, molti meno di quelli della grande stazione, ma sono sempre nuove possibilità.

Quindi non disperatevi e cercate di arrivare a questa stazione.

IO, nato nel 1961, ci sono appena arrivato e sto decidendo in che direzione ripartire.

Ed, forse a differenza di tanti nostri policiti, vorrei tanto poter andare in pensione per dedicarmi ad altro.





Tu sei il nostro



visitatore dal 27/06/2007



oggi su acpb sono state viste ... pagine




visitatore dal 16/03/2003

Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








acpb.net è pubblicato con
Licenza Creative Commons