Come arrivare a Londra

A Londra si giunge in aereo.

Le opzioni treno ed auto sono ipotesi utili per chi a paura di volare, ma non le riteniamo reali scelte perseguibili.

Ad occhio sono almeno due giorni di guida da Firenze compreso il traghetto a Calais.

Comunque:

Se volate con British Airways o con Alitalia atterrerete sull'aeroporto di Heathrow (LHR).

Se volate con Raynair od Easyjet (entrambe prese più volte da Pisa) atterrerete o sull'aeroporto di Stansted (STN) o sull'aeroporto di Gatwick (LGW) o sull'aeroporto di Luton (LTN).

Arrivo a Stansted
Ryanair a Stansted

Tutti e tre gli aereoporti sono connessi con Londra tramite treni veloci:

- Heathrow Express che collega la stazione di Paddington con Heathrow (https://www.heathrowexpress.com/)

- Stanstead Express che collega le stazioni di Liverpool Street, Tottenham Hale e Stratford con Stanstead (https://www.stanstedexpress.com/it/)

- Gatwick Express che collega la stazione Victoria con Gatwick (https://www.gatwickexpress.com/)

I tre aereoporti sono, nel loro essere simili, ben diversi tra loro.

Heathrow è enorme e quindi dispersivo.

Muoversi tra i 4 terminal non è affatto ovvio.

Leggete bene, sulla vostra carta di imbarco, quale è il vostro terminal.

A rendere più difficile la cosa abbiamo che il Terninal 5, dove atterra la British Airways, ha due sub terminal chiamati gate A e B.

Stanstead è il più semplice, anche se in alcuni casi, per arrivare al gate di imbarco, occorre camminare un po'.

Gatwick è una via di mezzo tra Heathrow e Stanstead con due terminal: South Terminal e North Terminal.

Easyjet vola sul North Terminal.

Ovviamente il Gatwick Express arriva al South Terminal ed occorre prendere un trenino, gratuito, che porta al North Terminal dove farete il check-in.

Dove alloggiare

Noi abbiamo alloggiato sia esternamente a Londra, in un hotel nelle vicinaze di Hammersmith, e sia in centro in un appartamento in zona King Cross ed in hotel zona Bond Street.

Attraverso i normali siti di prenotazione, od usando la selezione di Booking.com che pubblichiamo in fondo a questa pagina, si trovano migliaia di appartamenti / camere di hotel adatti ad ogni esigenza e tasca e localizzati dove meglio ci aggrada.

Comunque, come posizione, la scelta di essere vicini alla stazione di Hammersmith è risultata la più felice, essendo una zona che permette di muoversi bene in metropolitana e con diversi supermercati, non per turisti, nelle vicinanze.

a bordo di un London Big Bus
a bordo di un London Big Bus

The Tube

A Londra la metropolitana si chiama The Tube London Underground e collega veramente "tutto con tutto" e Ti porta "dappertutto" e la si riconosce per le stazioni con la segnaletica circolare bianca e rossa con la scritta Underground.

The Tube
The Tube

Ricordatevi che si può vivere a Londra, per un tempo sostanzialmente illimitato,senza aver bisogno di un'auto.

London Pass

Noi lo abbiamo fatto e lo consigliamo in quanto abbiamo risparmiato oltre 50 £ a persona, in sei giorni, e molte file.

A nostro parere il London Pass aumenta la sua convenienza all'aumentare del numero dei giorni di permanenza.

Inoltre cercate di acquistarlo online usando uno sconto.

Tanto per fare un esempio abbiamno visitato il sito del London Pass (www.londonpass.it) senza acquistare e, tramite il meccanismo dei cookie di Google Chrome, miracolosamente molti siti ci hanno presentato pubblicità del London Pass con sconti vari ... fino al 20%.

London Pass
London Pass

Il London Pass permette di visitare sia vari Musei che attrazzioni e poter effettuare i Tour con i bus turistici aperti o quelli in nave.

Solo la vostra programmazione Vi permetterà di valutare se questa card Vi conviene o meno.

La nostra esperienza è che questo tipo di card o pass convengono all'aumentare del numero dei giorni di permanenza quindi tipicamente dai 4 ai 6 gg.

Non abbiamo invece fatta l'estensione per viaggiare in modo illimitato sui mezzi pubblici (Metropolitana e Bus) in quanto meno conveniente di un abbonamento settimanale.

Forse solo se programmate la visita al Castello di Windsor questo tipo di biglietto potrebbe diventare conveniente.

Oyster Card

Londra, come quasi tutte le grandi città, è divisa in diverse zone a partire dal centro fino ad arrivare alle periferie.

Ogni zona ha un prezzo per le varie corse che aumenta in funzione sia degli orari di "Peak" e non "Off peak" che della distanza percorsa.

Per non diventare "grullo" tra zone ed orari, ed aggiungo anche considerando il limite massimo di spesa giornaliera, Noi consigliamo di acquistare una Oyster Card.

Oyster Card ac e pb
Oyster Card ac e pb

Possiamo acquistare Oyster Card una per circa 5 £ ... e vale per sempre.

Noi l'abbiamo da anni e continuiamo ad usarla semplicemente ricaricandola ...

RicordateVi che a Londra si applica il Pay-as-you-go ed il costo massimo addebitato per adulto al giorno sulla Oyster Card con tratte illimitate, dopo le 9.30 dal Lunedi al Venerdi, è di:

Zone 1-2: 6.80 £

Zone 1-4: 9.80 £

Zone 1-6: 12.50 £

Se si superano gli importi sopra esposti ... poi le corse sono gratis.

Perchè scriviamo dopo le 9.30?

Semplice.

A complicare la vita occorre anche considerare, come precedentemente scritto, l'orario di quando si prende la metro.

Ci sono gli orari di punta detti "Peak" e quelli non di punta detti "Off Peak".

Sono orari Peak dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

L'uso della Oyster Card è semplicissimo in quanto basta appoggiarla al lettore contactless ai tornelli sia di ingresso che di uscita.

Attenti che se si prende il bus la Oyster Card deve essere passata solo quando si sale.

Infine valutate se Vi può convenire un abbonamento settimanale libero da orari.

Ma i bambini pagano sui mezzi pubblici?

I bambini sotto i 5 anni viaggiano gratis su ogni mezzo pubblico.

I ragazzi dai 6 anni in su pagano per intero e quindi hanno bisogno del proprio biglietto.


AugurandoTi una buona visita a Londra Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com

Per Te non cambia nulla e permetti a questo sito di esistere.

Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni a Berlino

Booking.com

Prenota con Booking.com